Ruba auto, subito catturato dalla Polizia

Ha dimenticato le chiavi inserite nel cruscotto. E subito qualcuno ne ha approfittato per prendere la vettura e dileguarsi. Ma il tentativo di fuga è finito qualche metro più in là. La Polizia l'ha arrestato

Ha dimenticato le chiavi inserite nel cruscotto. E subito qualcuno ne ha approfittato per prendere la vettura e dileguarsi. Ma il tentativo di fuga è finito qualche metro più in là, permettendo al proprietario di catturare il ladro grazie al tempestivo intervento della Polizia. L'episodio si è consumato nel cuore della nottata tra domenica e lunedì a Rimini, in viale D'Annunzio. Le manette sono scattate per un 34enne della provincia di Novara, accusato di rapina impropria.

L'automobilista aveva parcheggiato la vettura, una “Renault Twingo”, davanti al suo ristorante. Poco dopo qualcuno, vedendo le chiavi inserite nel cruscotto, ne ha approfittato per salire e scappare. Ma dopo qualche metro il ladro, forse tradito dall'agitazione, si è lasciato spegnere la vettura. L'inconveniente ha permesso al proprietario di avvicinarsi al malvivente, il quale è riuscito a scappare. Ma il 34enne è stato bloccato dalla Polizia poco dopo in viale Regina Margherita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento