Ruba escavatore, arrestato dopo inseguimento sull'A14

E' accusato di aver rubato nella nottata tra martedì e mercoledì un escavatore in un cantiere di Rimini. Gli agenti della PolStrada di Fano hanno arrestato un foggiano di 33 anni

E' accusato di aver rubato nella nottata tra martedì e mercoledì un escavatore in un cantiere di Rimini. Gli agenti della PolStrada di Fano hanno arrestato un foggiano di 33 anni, già noto alle forze dell'ordine. I poliziotti si sono messi sulle tracce del malvivente dopo la segnalazione dell'amministratore della ditta che ha subito il furto. La PolStrada ha intercettato un veicolo che trasportava l'escavatore sull'A14, dando inizio all'inseguimento.

Il 33enne, presumibilmente avvisato dai complici, si è accorto della presenza delle forze dell'ordine, abbandonando il mezzo sul quale viaggiava a bordo strada, all'altezza di Senigallia, e abbozzando un tentativo di fuga. Tuttavia il pugliese è stato bloccato ed arrestato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento