Ruba giubbotto e scappa: subito preso dalla Polizia

L'extracomunitario è stato fermato da una pattuglia delle Volanti della Questura di Rimini, tempestivamente intervenuta sul posto in seguito ad una richiesta d'intervento al 113

Si è presentato in un negozio di abbigliamento in via Regina Elena con la scusa di fare acquisti. Dopo aver indossato un giubbotto, approfittando di un attimo di disattenzione della negoziante, si è dato alla fuga. Il ladro è un tunisino di 35 anni: l'extracomunitario è stato fermato da una pattuglia delle Volanti della Questura di Rimini, tempestivamente intervenuta sul posto in seguito ad una richiesta d'intervento al 113 della commerciante.

I poliziotti sono stati particolarmente rapidi nella cattura del malvivente poichè impegnanti in un servizio di pattugliamento in zona. L'uomo, risultato già noto alle forze dell'ordine per reati specifici, è stato processato per direttissima e condannato a 8 mesi di reclusione, con la sospensione della pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento