Ruba nell'hotel dove alloggia. Preso mentre scappa da un'uscita laterale

I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile l'hanno sorpreso mentre usciva da una porta laterale della struttura con l'intenzione di dileguarsi col favore del buio

Ladro in azione nella nottata tra lunedì e martedì in un albergo di viale D’Annunzio. I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile l'hanno sorpreso mentre usciva da una porta laterale della struttura con l’intenzione di dileguarsi col favore del buio. Subito bloccato, il ladro non è riuscito a fornire una versione credibile. Con se aveva diversi vestiti, bombolette di gas e medicinali salvavita per un valore di 2.300 euro.

Il successivo controllo lungo il tragitto percorso dal fuggitivo, ha permesso di trovare una pistola a gas, caricata con pallini in acciaio, poco prima occultata all’interno di una siepe. La vittima del furto si è poi scoperto essere un cliente dell’hotel. Il ladro, un 30enne di Treggiano, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per furto aggravato mentre la refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

CATTOLICA - Lunedì sera, in seguito alla segnalazione al 112 di un passante, i Carabinieri hanno trovato un motorino rubato in Piazza della Repubblica. I Carabinieri hanno proceduto quindi al recupero ed alla restituzione all’avente diritto. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento