menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba un portafogli e un cellulare da un'auto parcheggiata: arrestato per furto aggravato

Il ladro era riuscito a portare via un bottino da quasi duemila euro, ma la proprietaria si trovava a pochi metri di distanza ed è riuscita a chiedere aiuto

Aveva lasciato per alcuni minuti la borsa incustodita sul sedile della sua auto e si era seduta per chiacchierare nella macchina dell'amico, parcheggiata poco distante. Una manciata di minuti e la donna ha sentito il rumore dell'allarme dell'auto. La proprietaria è subito accorsa per controllare e ha visto un uomo allontanarsi.

Il ladro, un 32enne di origine della Repubblica Ceca già noto alle forze dell'ordine, era riuscito a rubare il cellulare del valore di circa 1.40 euro e il portafogli della donna che conteneva oltre 200 euro. Un colpo messo a segno mercoledì intorno alle 18.30, tra viale Principe Amedeo e via Nazario Sauro, a Rimini. Immediata la segnalazione alla polizia che, grazie anche all’identikit fornito dalla vittima, è riuscita ad individuare subito il colpevole. Alle domande degli agenti, che lo hanno messo alle strette, il 32enne ha ammesso il furto e riconsegnato la refurtiva nascosta sotto la maglia. Per il ladro, che aveva già precedenti simili, è scattato l’arresto per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Cura della persona

Soap brows, la nuova tendenza per sopracciglia perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento