menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una birra e aggredisce il titolare del locale, arrestato dalle forze dell'ordine

Per riportare alla calma il malvivente è stato necessario un'intervento congiunto di polizia di Stato e carabinieri

Nella serata di mercoledì una pattuglia delle Volanti è intervenuta in un minimarket nei pressi della stazione ferroviaria per portare aiuto a una pattuglia dei carabinieri impegnata in una violenta lite in strada. Grazie ai rifonrzi è stato possibile riportare la calma tra un 25enne di origine sud africana, clandestino in Italia, e il titolare del negozio. Secondo quanto emerso il giovane aveva prelevato una birra dallo scaffale per poi allontanarsi senza pagare ma il proprietario, accortosi del furto, lo aveva inseguito. Nel tentativo di scappare il 25enne ha reagito violentemente minacciando il titolare di sfasciargli il negozio e, dopo aver colpito con un pugno la vetrina del frigo mandandola in pezzi, ha preso il rivale a pugni in faccia.

All'arrivo delle divise l'africano ha cercato di ribellarsi ma, alla fine, è stato immobilizzato e caricato sulla Volante per essere portato in Questura. Anche negli uffici di corso d'Augusto si è dimostrato particolarmente violento ed è stato arrestato per rapina impropria e denunciato per il rifiuto di fornire le proprie generalità. Dopo una notte in camera di sicurezza, il 25enne è stato processato per direttissima giovedì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento