Rubano armadio di una tonnellata e lo lanciano dalla finestra: ma il colpo fallisce

Secondo quanto ricostruito, i malviventi sono entrati in casa dopo aver scavalcato un terrazzo. Quindi da una camera da letto hanno preso un armadio blindato

Gli agenti della Volante della Questura di Rimini hanno sventato mercoledì sera un furto in un'abitazione in via Pintor. Secondo quanto ricostruito, i malviventi sono entrati in casa dopo aver scavalcato un terrazzo. Quindi da una camera da letto hanno preso un armadio blindato, dal peso di una tonnellata, lanciandolo dalla finestra. Nella circostanza è rimasto danneggiato un cornicione, mentre nell'impatto al suolo il mobile ha creato un buco. Immediato l'intervento della Polizia.

Grazie alle tracce lasciate dai banditi, le forze dell'ordine sono riusciti a trovare l'armadio, occultato in una siepe in attesa di esser portato via. All'interno vi erano una pistola, 100 cartucce, 7 proiettili, un coltello, una sciabola, tre fucili, 20mila euro e monili. Le armi erano regolarmente detenute. Il tutto è stato restituito al legittimo proprietario, un uomo di Castrocario appassionato di caccia. I ladri sono riusciti a dileguarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento