rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Rubano i bomboloni caldi, la bravata gli costa i lavori socialmente utili

Quattro ragazzi hanno pedinato il fattorino della pasticceria che consegnava le paste nei bar di Cattolica

Una bravata che difficilmente dimenticheranno i quattro ragazzi che, all'alba di domenica usciti dalla discoteca, hanno rubato i bomboloni appena consegnati dal fattorino della pasticceria al caffè Darsena di Cattolica. I giovani, tra i 18 e i 20 anni residenti tra Cattolica, San Giovanni in Marignano e Montefiore, presi dalla "fame chimica" come hanno poi dichiarato ai carabinieri che li hanno arrestati, hanno pedinato il dipendente della pasticceria che li consegnava e, dopo che questi li aveva lasciati al solito posto in uno stanzino accanto, hanno fatto man bassa delle paste appena sfornate. Le loro manovre, però, non sono passate inosservate al fattorino che, resosi conto di quanto stava accadendo, ha dato l'allarme ai militari dell'Arma che li hanno colti sul fatto. Processati per direttissima lunedì mattina, i quattro giovani sono stati condannati ai lavori socialmente utili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano i bomboloni caldi, la bravata gli costa i lavori socialmente utili

RiminiToday è in caricamento