menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano targhe dai motorini sotto la tormenta, nei guai due ragazzini

Hanno rubato quattro targhe di motorini per poi nasconderle sotto la neve. Due studenti quindicenni sono stati denunciati domenica dai Carabinieri della stazione di Misano con l’accusa di furto aggravato

Hanno rubato quattro targhe di motorini per poi nasconderle sotto la neve. Due studenti quindicenni sono stati denunciati domenica dai Carabinieri della stazione di Misano con l’accusa di furto aggravato in corso. I due giovanotti sono stati sorpresi sotto la tormenta di neve alle prime luci dell’alba mentre si stavano spostando in direzione mare in sella alle loro bici. I ragazzini, alla vista degli uomini dell’Arma, hanno cercato di dileguarsi, ma sono stati bloccati in via Buozzi.

Durante la fuga hanno cercato di gettare in un mucchio di neve un zainetto. All’interno vi erano quattro targhe di ciclomotori, nonché l’attrezzatura utilizzata per rubarle. I due studenti sono poi stati affidati ai rispettivi genitori. La refurtiva veniva è stata sottoposta a sequestro in attesa dell’identificazione dei legittimi proprietari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento