Rubano una bici elettrica, ma una donna dà l'allarme: la polizia cerca il proprietario

I ladri sono scappati sui binari, ma le forze dell'ordine sono riuscite a bloccarne uno

Notte insomme per una donna riminese che, nella notte fra martedì e mercoledì, intorno alle 2.30, nota guardando fuori dalla finestra  due uomini che camminano trasportando a braccia una bici elettrica. Una "Crystal electric bike" nera con sacche laterali. La situazione la insospettisce e contatta la polizia. Le forze dell'ordine intervengono poco dopo nella zona e intercettano i due uomini in via Griffa.

Alla vista delle divise i ladri gettano la bici per terra e scappano sui binari del treno, in direzioni diverse. Uno di loro riesce a far perdere le sue tracce, l'altro invece si nasconde dietro a un cespuglio e viene subito scovato. L'uomo, un 38enne di origine marocchina, è stato denunciato per ricettazione e per essere irregolare sul territorio nazionale. Ha precedenti per furto e spaccio. Non aveva con sé documenti e non è stato in grado di spiegare perché trasportasse la bici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia adesso è in cerca del propietario, la bici si trova negli uffici di corso d'Augusto, in attesa di essere riconsegnata. Oltre alle sacche in dotazione ha un lucchetto e una catena con combinazione.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento