menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso a rubare nell'autodemolitore: "Mi servivano dei pezzi per la mia Audi A6"

Romeno 31enne pizzicato dalla polizia in uno sfasciacarrozze di Viserba, stava rubando moquette rigida del portabagagli, modanature in plastica, crick per sollevamento e altri accessori per poi installarle sulla sua vettura

Invece di recarsi in un negozio di ricambi auto per sostituire i pezzi della sua Audi A6, un romeno 31enne ha pensato bene di introdursi in uno sfasciacarrozze di Viserba per rubarli. Il furto è stato messo a segno nella notte tra sabato e domenica ma lo straniero, nell'entrare dentro la struttura, ha messo in funzione il sistema di allarme che ha fatto accorrere sul posto il personale della vigilanza privata e il proprietario dell'autodemolizioni oltre a una Volante ella polizia. Dopo un attento controllo della zona, gli agenti hanno scoperto lo straniero nascosto tra i cespugli con una borsa piena di cacciaviti, tenaglie, pinze e una torcia elettrica. Ci si è quindi accorti che il 31enne aveva appena smontato dell parti di un'Audi A6, moquette rigida del portabagagli, modanature in plastica, crick per sollevamento e altri accessori, recentemente demolita e, nelle sue tasche, è stata trovata una chiave di una A6 con targa bulgara di sua proprietà. Il romeno, già noto alle forze dell'ordine, con tutta probabilità voleva risistemare la propria vettura con le parti asportate all'autodemolitore. Per il 31enne sono scattate le manette con l'accusa di tentato furto aggravato e, nella mattinata di lunedì, è stato processato per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento