Pizzicato a rubare scarpe nel centro commerciale, 44enne milanese in manette

Prima sottrae delle tronchesi nel reparto ferramenta e poi, con l'attrezzo, cerca di staccare la placca anti-taccheggio da un paio di Timberlad da 150 euro. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato

Ad accorgersi degli strani armeggiamenti di un cliente intorno alla merce esposta è stato, nel pomeriggio di martedì, il personale della sicurezza del supermercato “LeClerc” all’interno del centro commerciale “Le Befane” che hanno bloccato un 44enne italiano residente a Milano. L'uomo stava cercando di rubare un paio di scarponcini Timberlad, da 150 euro, utilizzando una piccola tronchesina, anche questa appena rubata nel reparto ferramenta, per staccare il dispositivo anti-taccheggio. Il 44enne è stato fermato mentre, con passo spedito, stava per uscire dal supermercato passando per l’uscita riservata a chi non aveva effettuato acquisti. Sul posto è stato richiesto l'intervento di una pattuglia della polizia con gli agenti che hanno ammanettato il ladro per portarlo in Questura dove, al termine degli accertamenti di rito, è stato arrestato per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento