Rubavano nelle auto in sosta: bloccati i 'topi' da cimitero

Erano le 11 di lunedì quando un cittadino ha telefonato ai Carabinieri per segnalare che una coppia, a bordo di una Renault Clio, stava compiendo alcuni furti sulle auto in sosta nei pressi dei parcheggi dei cimiteri

Foto di repertorio

Erano le 11 di lunedì 29 ottobre quando un cittadino ha telefonato ai Carabinieri per segnalare che una coppia, a bordo di una Renault Clio, stava compiendo alcuni furti sulle auto in sosta nei pressi dei parcheggi dei cimiteri di Riccione. I Carabinieri hanno così diramato le ricerche nelle principali vie di comunicazione, fermando le auto che potevano corrispondere alla descrizione di quella dei ladri.

Mezzora dopo, la scoperta: i militari della Stazione Carabinieri di Misano Adriatico hanno individuato la vettura e identificato la coppia: si tratta di un uomo e una donna, entrambi napoletani e pregiudicati, i quali sono stati poi trasportati in caserma e denunciati a piede libero per porto di arnesi atti allo scasso e proposti per l'irrogazione del foglio di via obbligatorio dal territorio della provincia di Rimini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento