Ruspe al lavoro sulla spiaggia sud di Riccione per riportare la sabbia

I lavori in corso prevedono l'apporto di oltre 10.000 metri cubi di sabbia che in parte saranno destinati alla ricostruzione del profilo di costa ed in parte saranno accumulati nelle spiagge libere

Dopo l'intervento realizzato  a metà gennaio nella porzione di arenile a nord del porto canale, questa mattina sono ripresi i lavori di ripascimento nel paraggio a sud, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna. I lavori in corso prevedono l'apporto di oltre 10.000 metri cubi di sabbia che in parte saranno destinati alla ricostruzione del profilo di costa ed in parte saranno accumulati nelle spiagge libere, disponibili quindi per essere utilizzati qualora si rendessero necessari ripascimenti d'emergenza nel periodo estivo. "Proseguono gli interventi a tutela dell'arenile, una nostra priorità", dichiara l'assessore al demanio Andrea Dionigi Palazzi sottolineando che l'intervento rientra nel programma complessivo concordato tra la Regione Emilia-Romagna e gli operatori balneari, per garantire il regolare svolgimento della prossima stagione turistica. "Dopo le azioni che hanno coinvolto la zona nord - conclude Palazzi - in questi giorni ci concentriamo sulla zona sud, ma le opere di difesa della costa prevederanno anche, ancora per il paraggio a nord del porto canale, il funzionamento del sabbiodotto con il refluimento di un consistente quantitativo di sabbie per la ricostruzione diretta della battigia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento