menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sabbiodotto di Riccione: venerdì è atteso il rientro in porto della draga

E' atteso per il prossimo venerdì il rientro in porto della draga comunale, rimasta fuori servizio per qualche mese a causa dei lavori di potenziamento dei motori e di adeguamento delle strutture al nuovo sabbiodotto

E’ atteso per il prossimo venerdì il rientro in porto della draga comunale, rimasta fuori servizio per qualche mese a causa dei lavori di potenziamento dei motori e di adeguamento delle strutture al nuovo sabbiodotto. Martedì a draga sarà impegnata nell’ultima fase del collaudo R.I.I.N.A. , previsto dal codice della navigazione, quella delle dotazioni di sicurezza di bordo. Nei giorni scorsi, il collaudo ha certificato la navigabilità e la stabilità dello scafo.

Al termine delle certificazioni nautiche previste dalla normativa, la draga rientrerà nella sua sede di sempre, il porto di Riccione. Dalla prossima settimana, dunque, anche il relazione alle condizioni meteo-marine, ogni giorno potrebbe essere quello giusto per la prima prova di collaudo della funzionalità del nuovo sabbiodotto riccionese. Nel frattempo, è stato messo a punto anche il “booster” nella spiaggia di piazzale san Martino.

Alloggiato in una cavità realizzata in cemento armato sotto la sabbia, il potente motore diesel servirà a dare la spinta necessaria alla portata di acqua e sabbia che la draga, dall’imboccatura del porto, immetterà nel condotto sotterraneo del sabbiodotto. In questi giorni il “booster” è ben visibile anche dalla piazza, ma una volta svolto il collaudo del sabbiodotto, tutte le parti emergenti, la marmitta a comignolo e le prese d’aria, verranno smontate e riposte nel loro vano sotto la sabbia.

La spiaggia riprenderà così il suo aspetto abituale, senza corpi sporgenti. Nei mesi di “riposo” estivo l’impianto di pompaggio in piazzale San Martino sarà ricoperto da un elegante piano in legno da esterno, che potrà essere utilizzato durante tutta l’estate anche come solarium dai frequentatori della spiaggia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento