rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Sadegholvaad, dati promossi: "In due stagioni Rimini ha riguadagnato 2,5 milioni di presenze"

E ora c'è ottimismo per il 2023. "Nel 2023 contiamo di avvicinarci ulteriormente o addirittura tornare completamente ai livelli (record) del 2019"

Per il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad è tempo di bilanci. I dati sul turismo sono in crescita rispetto al 2021, che sembra essere definitivamente alle spalle. Per il primo cittadino bene anche dicembre, nonostante il dato sia inferiore rispetto al mese precedente premiato dalla Fiere. "Un ottimo mese di dicembre, per Rimini e in generale per la provincia di Rimini, conclude un 2022 turistico che ha visto la città e il nostro territorio risalire velocemente la china dopo la pesantissima deblacle del mercato turistico nazionale e mondiale dovuta alla prima ondata Covid nel 2020 e la stagione ancora condizionata dalla pandemia nel 2021. L’intero autunno e il Capodanno più lungo del mondo fanno registrare per Rimini numeri in costante crescita, figli del ritorno prorompente dell’attività fieristica e congressuale (soprattutto a settembre e novembre) e degli eventi di fine anno, capaci ancora di attrarre flussi importanti, anche nella stagione in cui si è più inciso sul rinnovamento del palinsesto, puntando forte su un’offerta legata decisivamente sul centro storico e sulle infrastrutture culturali".

TURISMO - Il 2022 vale in Provincia 3,4 milioni di presenze

"Bene, è la dimostrazione che gli sforzi fatti negli anni passati e quelli attuali indicano la giusta direzione - aggiunge il sindaco -, pur ancora il turismo soprattutto internazionale versi in una stato di convalescenza dopo la botta biennale della pandemia e le difficoltà seguenti dovute alla guerra ai confini dell’Europa che, ad esempio per Rimini, hanno voluto dire azzerare sostanzialmente un mercato come quello russo che, solo per la città capoluogo, nel 2019 valeva 470mila presenze, primo mercato estero, anche superiore a quello tedesco. Che non ci sono più, azzerate prima da Covid e poi dalla guerra".

Nei 12 mesi del 2022, il Comune capoluogo accumula 1.653.940 arrivi e 6.476.286 pernottamenti. Gli stessi, nel 2020, si fermavano rispettivamente a 930.260 e 3.914.530. Nel 2021 il primo balzo in avanti con 1.255955 arrivi e 5.222.151 presenze. "In soldoni, in due stagioni Rimini ha riguadagnato 2,561 milioni di presenze e 723.680 arrivi. Sono, a un calcolo sommario, circa 400 milioni di euro che sono tornati nel sistema turistico riminese - prosegue il sindaco -. Non era né dovuto né scontato, specialmente in relazione alle pesantissime difficoltà (non ancora conclude, peraltro, vedi Paesi dell’Est) che hanno interessato il mercato straniero che, prima della pandemia, vedeva Rimini muoversi in posizione leader per l’intero versante romagnolo e adriatico con numeri che superavano il 31 per cento di presenze sul totale complessivo".

In vista del nuovo anno il sindaco aggiunge: "Nel 2023 contiamo di avvicinarci ulteriormente o addirittura tornare completamente ai livelli (record) del 2019, colmando quell’ultimo scalino oscillante tra l’11 e il 14 per cento in provincia e nel capoluogo, per Rimini principalmente dovuto  alla maggiore lentezza nel ritorno alla normalità del mercato estero. Per gli stranieri il 2022 è stato anch’esso un anno dal fortissimo recupero: 1.940.242 pernottamenti e 421.213 arrivi contro 754.885 e 166.066 del 2020 e 1.092.159 e 229.825 del 2021. In estrema sintesi, un buon milione abbondante di presenze di quei 2,5 milioni di pernottamenti recuperati in 24 mesi, Rimini li guadagna grazie ai turisti stranieri. Prendiamo ad esempio i tedeschi, storico nostro mercato: rispetto al 2021, il 2022 si chiude con 440.425 pernottamenti, che significa un guadagno del 45,9 per cento sul 2021 e addirittura del 10 per cento sul 2019. In sensibile crescita anche il mercato francese (+ 72,5 per cento sul 2021), polacco (+ 149,5 per cento), svizzero (+ 25,1 per cento), mentre quello russo conferma la sua linea piatta dal 2020 in poi, causa Covid e conflitto bellico (- 94,5 per cento)".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sadegholvaad, dati promossi: "In due stagioni Rimini ha riguadagnato 2,5 milioni di presenze"

RiminiToday è in caricamento