Mare mosso e correnti di risacca: salvati decine di bagnanti nel riminese

'Associazione Marinai di Salvataggio della provincia di Rimini invita nuovamente "tutti coloro che decidono di fare il bagno ad assumere un comportamento più responsabile"

Sono una decina gli interventi di soccorso effettuati dal personale di salvataggio lungo la costa riminese. Il mare era mosso ed ulteriore insidia era caratterizzata dalle terribili correnti di risacca, che trascinano in mare aperto. L'Associazione Marinai di Salvataggio della provincia di Rimini invita nuovamente "tutti coloro che decidono di fare il bagno ad assumere un comportamento più responsabile e cosciente della pericolosità del mare, a vigilare scrupolosamente sui minori, oltre che a prestare sempre ascolto alle indicazioni fornite dai Marinai di Salvataggio allo scopo di scongiurare tragici episodi. Un plauso alla professionalità ed all'appassionata dedizione di tutti i professionisti che fanno quotidianamente del loro meglio per la salvaguardia della vita in mare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento