Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Marina Centro / Via Destra del Porto

Dall'esercitazione all'intervento reale: i Vigili del Fuoco salvano la vita ad un 63enne

Stabilizzati i parametri vitali, è stato trasportato col codice di massima gravità all'ospedale "Infermi" di Rimini. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine per chiarire come l'uomo sia finito in mare

Provvidenziale salvataggio in mare dei Vigili del Fuoco. L'episodio si è consumato nel primo pomeriggio di martedì nella parte interna del porto di Rimini, all'altezza del Rock Island. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti che poco prima delle 14 hanno notato un uomo, un riminese di 63 anni, in mare in evidente difficoltà. Fortuna ha voluto che il personale del 115 era impegnato in un addestramento per il soccorso persona con le moto d'acqua nello specchio di mare antistante all'imboccatura del porto. I sommozzatori dei Vigili del Fuoco hanno caricato l'individuo e portato alla darsena del Club Nautico di Rimini, dove è stato rianimato dai sanitari del 118. Stabilizzati i parametri vitali, è stato trasportato col codice di massima gravità all'ospedale "Infermi" di Rimini dove non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine, polizia di Stato, carabinieri e Capitaneria di Porto, per chiarire come l'uomo sia finito in mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'esercitazione all'intervento reale: i Vigili del Fuoco salvano la vita ad un 63enne

RiminiToday è in caricamento