Salvò un turista dall'annegamento, una medaglia per l'ispettore della Municipale

Importante riconoscimento per Umberto Farina che, in vacanza, aveva portato in salvo un anziano colpito da malore in piscina

Medaglia di bronzo per l'ispettore della polizia Municipale di Rimini Umberto Farina che, lo scorso marzo libero dal servizio e durante le sue vacanze, aveva salvato un anziano turista dall'annegamento. Il riconoscimento è stato tributato all'agente dal Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale che, a Riccione, lo ha voluto premiare per la sua professionalità è sangue freddo. La vicenda risale al 17 marzo quando l'ispettore Farina, durante una vacanza coi propri famigliari, si trovava in un hotel delle Terme Euganee e, all'improvviso, si era accorto che sul fondo della piscina, a circa 2 metri di profondità, c'era il corpo di un uomo privo di coscienza. Senza pensarci, l'ispettore si era tuffato per salvarlo e, una volta riportato a galla, lo aveva trascinato sul bordo iniziando le pratiche di primo soccorso e rianimazione in attesa dell'arrivo del personale del 118. Per oltre 15 minuti, insieme a un medico, Farina aveva praticato il massaggio cardiaco riuscendo a strappare alla morte l'anziano turista che, successivamente, era stato trasportato in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento