Cronaca Via Tavoleto

La tabaccheria "festeggia" il 24esimo furto: il titolare: "Non so più che fare"

Ancora nel mirino dei ladri il "Bar Sport" di San Clemente, un colpo lampo nel cuore della notte

Un record poco invidiabile quello realizzato dal Bar Sport di San Clemente che, nel fine settimana, ha registrato il 24esimo furto notturno. L'ultima visita dei ladri risale allo scorso settembre quando, a sparire, furono oltre 8mila euro di sigarette oltre agli ingenti danni provocati per sfondare la porta. Il titolare, Pio Angelini, è esasperato per questo ennesimo colpo che ha visto un misero bottino per i malviventi, alcune stecche di sigarette, ma lo stesso danni ingenti alla porta.

GUARDA IL VIDEO DEI LADRI IN AZIONE

"Dalle telecamere si capisce che erano in due - spiega il titolare del locale - e con un piede di porco hanno cercato di forzare la porta. Non ci sono riusciti, perchè è scattato l'allarme, è questo li ha rallentati facendoli poi scappare. Il colmo è che, per la fuga, avevano rubato un'auto a 100 metri dal bar. Non so più come fare: ho un impianto d'allarme più sicuro di una banca e, in 2 minuti, arrivano subito le forze dell'ordine ma, questo, non è un deterrente per i ladri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tabaccheria "festeggia" il 24esimo furto: il titolare: "Non so più che fare"

RiminiToday è in caricamento