A San Clemente un asfalto che "accompagna" e segue i piccoli movimenti franosi

L'intervento urgente di ripristino del manto stradale prevede la stesura di una particolare graniglia; si tratta di un originale materiale bituminoso in grado di "accompagnare" e seguire piccoli movimenti franosi

Serie di cantieri stradali nell'abitato di San Clemente. In particolare sono in corso  interventi per la messa in sicurezza di via Cavour (nel centro storico) e via Coriano per tamponare alcuni dissesti stradali causati da una frana attiva che sta interessando l'intera area. L'intervento urgente di ripristino del manto stradale prevede la stesura di una particolare graniglia; si tratta di un originale materiale bituminoso in grado di “accompagnare” e seguire piccoli movimenti franosi, così da evitare vere e proprie fratture della strada e prevenire il più possibile la formazione di pericolosi avallamenti.

"Non è purtroppo una soluzione definitiva ma dovrebbe trattarsi, negli auspici dell'amministrazione, di un lavoro in grado di rallentare fortemente il fenomeno così da consentire agli uffici, nel frattempo, l'individuazione di una soluzione definitiva che richiederà, in ogni caso, complesse e costose opere di drenaggio - informa il Comune -. Sempre in questi giorni sono in corso lavori di verniciatura di tutte le staccionate, guard-rail e altri annessi in legno lungo le strade, un importante lavoro di messa in sicurezza e abbellimento il cui lavoro è svolto in economia dai cantonieri comunali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento