Cronaca

Banditi armati di taglierino rapinano le Poste di San Clemente

I malviventi hanno atteso l'arrivo dell'impiegato nella prima mattinata di venerdì

Un colpo ben studiato quello messo a segno, nella prima mattianta di venerdì, da due malviventi che hanno rapinato le Poste di San Clemente. I ladri, a volto scoperto, hanno attesto l'arrivo dell'impiegato e, quando questi ha aperto la porta, lo hanno raggiunto e minacciato con un taglierino. Una volta dentro, i malviventi lo hanno ocstretto ad aprire la cassaforte per poi impossessarsi dei contanti. Un bottino di oltre 5mila euro una volta ottenuto il quale i due sono fuggiti facendo perdere le loro tracce mentre, la vittima, ha dato l'allarme che ha fatto arrivare sul posto i carabinieri. Gli inquirenti dell'Arma hanno acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso nella speranza che, gli occhi elettronici, possano fornire elementi utili per individuare gli autori del colpo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banditi armati di taglierino rapinano le Poste di San Clemente

RiminiToday è in caricamento