rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca San Clemente

San Clemente, consegnata la targa a memoria del conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

La targa destinata al Comune di San Clemente è stata finanziata dall’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe e dall’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia

“Degno figlio di una stirpe prode e di una millenaria civiltà, resistette inflessibile nelle trincee più contese, prodigò il suo coraggio nelle più cruente battaglie e cadde combattendo senza altro premio sperare che la vittoria e la grandezza della patria”. È questa la frase riportata sulla targa, ora affissa nella Sala della Giunta, che questa mattina l’Istituto del Nastro Azzurro, l’Associazione Nazionale Faleristica, l’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon e l’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia hanno ufficialmente consegnato al Comune di San Clemente “a memoria del conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto”.

Alla breve cerimonia erano presenti la vicesindaca Stefania Tordi, il presidente dell’Associazione Nazionale Faleristica Raffaele Scozzafava, i referenti dell’Istituto del Nastro Azzurro, Federazione Provinciale di Rimini, Giovanni Ramunno e William Saponi, accanto all’Alfiere Giorgio Galvani, nonché il rappresentante dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon, Antonio (Tonino) Pozzi. La targa destinata al Comune di San Clemente è stata finanziata dall’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe e dall’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Clemente, consegnata la targa a memoria del conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

RiminiToday è in caricamento