San Clemente, suggestivo taglio del nastro delle mura restaurate del castello

“E' un evento per noi memorabile, questa cerimonia di inaugurazione del restauro di questo nostro patrimonio architettonico è un piccolo gioiello che consegniamo all’intera comunità sanclementese", ha affermato il sindaco Christian D’Andrea

L'inaugurazione

E’ stata una cerimonia particolare l’inaugurazione delle mura restaurate del castello di San Clemente avvenuta domenica. Particolare l’orario, al calar del sole, che ha reso ancor più suggestivo il momento con l’accensione della nuova illuminazione per la piena valorizzazione delle mura malatestiane tornate allo splendore d’origine. “E' un evento per noi memorabile, questa cerimonia di inaugurazione del restauro di questo nostro patrimonio architettonico è un piccolo gioiello che consegniamo all’intera comunità sanclementese", ha affermato il sindaco Christian D’Andrea nel ringraziare i numerosi presenti.

"Guardando le foto di soli quindici anni fa di questo grande bene che i Malatesta ci regalarono, non sembra nemmeno di essere nello stesso luogo tale oggi è la bellezza di queste mura tornate al loro antico splendore”, ha aggiunto il primo cittadino. Successivamente al taglio del nastro i presenti hanno potuto ammirare il basamento di un antico torrione, reso visibile dopo un accurato restauro, posto ai piedi delle mura nella piazza dedicata a don Oreste Benzi.

Il percorso è poi proseguito nella parte alta delle mura nel sentiero dedicato a Giustiniano Villa, un percorso molto suggestivo con ceramiche dedicate al grande poeta con a fianco le sue Zirudele. Sotto alle mura, ai piedi del sentiero, si è potuta ammirare l’opera dello scultore Umberto Corsucci dedicata a Giustiniano Villa, anch’essa appena restaurata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento