San Giovanni, in una settimana consegnati 27mila euro in buoni spesa

Con i successivi buoni che saranno disponibili grazie alle scontistiche offerte dai supermercati, si pensa di sostenere ulteriormente le situazioni più difficili"

UNA SETTIMANA DI BUONI SPESA

Il Comune di San Giovanni in Marignano è stato uno dei primi Enti a partire con il progetto dei buoni spesa a favore delle famiglie in difficoltà. Infatti a seguito del DPCM “Cura Italia” è stato approvato il progetto, cui è seguita la formalizzazione tramite appositi atti del Dirigente del Servizio. Operativamente, dallo scorso mercoledì, è stato possibile per i cittadini fare richiesta dei buoni spesa, modalità comunicata tramite i canali istituzionali dell’Ente. I buoni spesa vengono assegnati alla popolazione a seguito di un’intervista telefonica che attesti i requisiti per l’accesso a questa forma di aiuto.

L’intervista viene somministrata da Servizi Sociali ed URP, che specificano all’utente tutti i requisiti. Chi è beneficiario dei buoni, viene invitato in apposito appuntamenti, a ritirarli presso lo sportello Anagrafe e a sottoscrivere in quella sede il modulo di domanda. Ad oggi sono state registrate 175 domande complessive, di cui 123 già evase mercoledì, per un totale di circa 27mila euro di buoni consegnati.

L’importo totale dei buoni per famiglia varia a seconda del numero di componenti; da un minimo di € 90,00 per un componente, ad un massimo di € 360,00 per 5 e più componenti. Entro la settimana in corso si ha in programma di consegnare gran parte dei buoni agli aventi diritto. "Il nostro Comune ha abilitato inizialmente come punti per effettuare la spesa, Conad e Coop e a questi, a breve, si aggiungerà Lidl. Dal momento che questi esercizi effettueranno una percentuale di sconto sulla spesa di buoni sarà infatti possibile acquistarne di ulteriori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il numero effettivo delle domande raccolte e risposte date testimonia un grande lavoro. Circa il 90% delle richieste, infatti,  ha già  trovato soddisfazione: questo perché la scelta dell’intervista telefonica si è dimostrata una modalità vincente, in quanto ha valorizzato l’aspetto umano, ha dato chiarezza agli utenti e fatto da filtro fondamentale nel dare le dovute spiegazioni su chi aveva effettivamente diritto a questa forma di sostegno. La modalità scelta si é rivelata una scelta amministrativa importante, che ha permesso e permetterà di far fronte alle necessità di tantissimi nuclei familiari e supportarli per una Pasqua più serena. La tempestività di risposta in queste situazioni é infatti determinante. Completate le consegne dei buoni già acquistati, con i successivi buoni che saranno disponibili grazie alle scontistiche offerte dai supermercati, si pensa di sostenere ulteriormente le situazioni più difficili, nel tentativo di continuare a mettersi al fianco delle persone in questa emergenza. Un grande ringraziamento alla macchina comunale che insieme all'Amministrazione fin dai primi giorni di questa esperienza sta coniugando al meglio i tempi e la qualità delle risposte ai bisogni della cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

  • Addio a Luigi Battelli, il noto albergatore ucciso dal coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento