Aggredita all'apertura dell'ufficio, paura per la direttrice delle Poste

La pronta reazione della donna ha spiazzato i malviventi che sono fuggiti a mani vuote

Tentata rapina, venerdì mattina, agli uffici delle Poste Italiane di San Giovanni in Marignano in via Gramsci. Verso le 8.30, quando la direttrice è arrivata ad aprire la filiale, ha trovato ad attenderla due individui col volto parzialmente coperto che l'hanno aggredita con l'obiettivo di entrare negli uffici. La pronta reazione della vittima, che si è messa a urlare a squarciagola, ha spiazzato i malviventi che, vista la situazione e l'arrivo di alcuni passanti in soccorso della signora, ha desistito e sono fuggiti a mani vuote facendo perdere le loro tracce. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri per cercare indizi utili alle indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento