rotate-mobile
Cronaca San Giuliano / Via Ennio Coletti

San Giuliano, arrivano 130 nuovi posti auto e viene esteso il servizio dello Shuttlemare

L’area, a cui si accede da via Coletti, è attualmente incolta, priva di manufatti, reti idrauliche e rete di illuminazione

Nuovi 130 posti auto gratuiti in più grazie ad un nuovo parcheggio temporaneo in via Coletti e servizio Shuttlemare esteso a via Ortigara. La giunta ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per 130 i posti auto gratuiti in un nuovo parcheggio temporaneo in via Coletti. Il progetto di fattibilità tecnica ed economica prevede un investimento di 75 mila euro. L’area, a cui si accede da via Coletti, è attualmente incolta, priva di manufatti, reti idrauliche e rete di illuminazione. L’obiettivo è, in attesa di accompagnare una più ampia rigenerazione dell’area - di proprietà di Patrimonio Mobilità Provincia di Rimini - di consentirne in parte un uso temporaneo a parcheggio per aumentare la dotazione di sosta della zona di San Giuliano, nel rispetto dell’ambiente e della permeabilità dei suoli. Il progetto si sviluppa infatti su un'area incolta che verrà riqualificata aumentando anche la capacità di assorbimento idrico in corrispondenza di eventi meteorici in modo da renderne possibile la funzionalità e la fruibilità in termini di percorrenza carrabile e pedonale. Verrà inoltre realizzato un sistema di illuminazione per rendere fruibile il parcheggio anche nelle ore notturne.

Dal 1° luglio è stata estesa anche a via Ortigara l’area di copertura dello Shuttlemare - con circa 2500 utenti a settimana - per migliorare l’accessibilità dalla città al mare, a beneficio di turisti e cittadini. “Nuovi servizi di accessibilità e nuovi posti auto che si inseriscono in un percorso di miglioramento dell’accessibilità all’area di San Giuliano Mare già avviato negli scorsi anni con la realizzazione della nuova pista ciclabile su via Coletti– spiegano gli assessori alla mobilità,  Roberta Frisoni, e ai lavori pubblici, Mattia Morolli – e che in prospettiva vedrà ulteriori interventi di rigenerazione e di implementazione del sistema di trasporto pubblico. L’intervento approvato dalla giunta è un primo tassello di questo più ampio percorso di rigenerazione che, in accordo con Pmr, anticipa la risposta alle esigenze di sosta con un intervento che grazie ai lavori di illuminazione e sulla permeabilità dei suoli renderà l’area non solo più raggiungibile ma anche più sicura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuliano, arrivano 130 nuovi posti auto e viene esteso il servizio dello Shuttlemare

RiminiToday è in caricamento