A San Leo i bambini producono l'energia rinnovabile a scuola

Gli alunni sono stati coinvolti in progetti che hanno sfruttato la luce del sole e l’energia del vento

Nei giorni scorsi si è concluso con successo il progetto sulle energie rinnovabili, proposto dall’associazione genitori San Leo e accolto favorevolmente dall’insegnante e la dirigente scolastica dell’ITC Battelli di Novafeltria, rivolto ai bambini della scuola primaria di San Leo.

Iniziato in concomitanza di “Mi illumino di meno” (una giornata dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili ideata da Caterpiller e Radio 2 nel 2005 ) si è svolto in 3 incontri, dove Marco Perazzoni, già funzionario di una primaria azienda energetica italiana, ha tenuto delle lezioni sul concetto di energia collegato alla vita di tutti i giorni.

I bambini hanno potuto sperimentare come produrre energia utilizzando fonti non soggette ad esaurimento come la luce del sole e l’energia del vento, con l’ausilio di kit dimostrativi e video.

Il progetto era volto a sensibilizzare i bambini sull’importanza dell’utilizzo delle energie rinnovabili per il mantenimento e la salvaguardia dell’ecosistema.

Potrebbe interessarti

  • Aiuto! Ho le formiche in casa: ecco come allontanarle

  • Come allontanare api, vespe e calabroni con rimedi naturali

  • Arredare casa al mare: idee e consigli per l'arredo perfetto

  • Cervicale: sintomi, rimedi ed esercizi

I più letti della settimana

  • Violento temporale notturno, scaricati in mare i liquami fognari scatta lo stop alla balneazione

  • Maxi concorso in Regione, l'Emilia-Romagna pronta ad assumere quasi 1500 persone

  • Autotrasportatore riminese perde la vita in un drammatico tamponamento a catena

  • Rinuncia alla plastica e aumenta i clienti: una gastronomia riminese batte oltre 20mila scontrini dopo la svolta green

  • Ciclista perde la vita dopo un drammatico incidente stradale

  • Schianto in moto alla rotonda alle porte di San Giovanni: grave un 23enne soccorso con l'elimedica

Torna su
RiminiToday è in caricamento