Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca San Leo

San Leo ha festeggiato l'anniversario di trasferimento da Parma nel borgo della Valmarecchia dei coniugi Righi

l sindaco Bindi: "Abbiamo festeggiato questo anniversario, perché ritengo sia importante valorizzare come tante persone scelgono, a volte andando contro corrente, di vivere in un borgo"

A San Leo da 50 anni. Un "matrimonio" quello tra il borgo della Valmarecchia e i coniugi Righi che dura da cinque decadi. Hanno festeggiato proprio questa estate l'anniversario di quel giorno (4 luglio 1971), quando 50 anni fa Luigi Righi ed Enrica Bolsi con la loro bimba di 3 anni, decisero di trasferirsi da San Secondo di Parma a Pietracuta di San Leo. Qui hanno trovato lavoro e gli affetti più cari. “Ho ricevuto con piacere Luigi ed Enrica in Municipio per festeggiare questo anniversario, perché ritengo sia importante valorizzare come tante persone scelgono, a volte andando contro corrente, di vivere in un borgo.  Se la tendenza è quella di lasciare i borghi, c’è chi ha scelto di viverci non per nascita e ha poi deciso di fermarsi e costruire la propria famiglia,  questo per noi è motivo di orgoglio” – ha spiegato Leonardo Bindi, Sindaco di San Leo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Leo ha festeggiato l'anniversario di trasferimento da Parma nel borgo della Valmarecchia dei coniugi Righi

RiminiToday è in caricamento