rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Coriano

Coriano, rifiuti da San Marino: "Saranno rispettati i limiti"

“E' di giovedì l'incontro con il sottosegretario di Stato Antonella Mularoni - sottolinea l'assessore Gazzolo - da cui è emersa la piena condivisione della Repubblica di San Marino a seguire gli obiettivi di raccolta"

Lassessore regionale alla Difesa del suolo e Politiche ambientali Paola Gazzolo ha incontrato una delegazione del Comune di Coriano, rappresentata dal sindaco Domenica Spinelli e dall'assessore Michele Morri, con al centro il Piano regionale dei rifiuti approvato dalla Giunta l'8 gennaio scorso e in particolare la destinazione dei rifiuti di San Marino al termovalorizzatore di Coriano. Sono già in corso gli incontri per l'aggiornamento del Protocollo del 24 novembre 2011 in scadenza il prossimo novembre.

“E' di giovedì l'incontro con il sottosegretario di Stato Antonella Mularoni - sottolinea l'assessore Gazzolo - da cui è emersa la piena condivisione della Repubblica di San Marino a seguire gli obiettivi di raccolta e recupero fissati dalla nuova legge regionale sull'economia circolare e recepiti dal Piano regionale di gestione dei rifiuti”.

“Si conferma che i rifiuti di San Marino entreranno nel rispetto dell'attuale capacità autorizzata di 140.000 tonnellate - commenta il sindaco di Coriano, esprimendo soddisfazione per l'esito dell'incontro - e i cittadini dei territori interessati beneficeranno dell'indennità di disagio ambientale per i rifiuti conferiti al termovalorizzatore”. “Si conferma che il Piano regionale dei rifiuti rappresenta un grande lavoro di condivisione e protagonismo dei territori - conclude Gazzolo - a cui il Comune di Coriano non ha fatto mancare il suo prezioso contributo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coriano, rifiuti da San Marino: "Saranno rispettati i limiti"

RiminiToday è in caricamento