rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Santa Giustina, il Comitato: "Marciapiede ristretto e poco sicuro vicino la vecchia elementare"

Ad illustrare la problematica il Comitato di Santa Giustina

Cassonetti dei rifiuti che restringono il passaggio dei pedoni. Ad illustrare la problematica il Comitato di Santa Giustina: "Nei giorni scorsi è stata tolta una parte della protezione del marciapiede a ridosso della vecchia scuola elementare e adesso, in corrispondenza dello spazio dove era presente la protezione, sono stati installati i cassonetti dei rifiuti che prima si trovavano sul marciapiede tra la piazza e la via Emilia. Non solo l’assenza della protezione crea una situazione di pericolo, ma con l’installazione dei cassonetti dei rifiuti si è ulteriormente ristretto il passaggio pedonale".

"Negli anni passati ci siamo battuti per avere un passaggio pedonale protetto - ricordano -. E’ stato fatto, anche se con un tratto (pur limitato) troppo stretto. Adesso viene tolta la protezione e ridotto ulteriormente lo spazio. E’ una scelta inaccettabile. Naturalmente ringraziamo lassessore ai Lavori Pubblici Sadegholvaad per aver coinvolto la popolazione nelle scelte urbanistiche. Nel progetto che era stato presentato nel 2000 era previsto un ampliamento del marciapiede. Di quello del 2021 nessuno sa niente. In ogni caso passate le elezioni torneremo a farci sentire".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Giustina, il Comitato: "Marciapiede ristretto e poco sicuro vicino la vecchia elementare"

RiminiToday è in caricamento