rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Santarcangelo di Romagna

Sbarco di Amazon, La mia Santarcangelo: "E' l'ennesimo capannone che deturperà il paesaggio"

"Ai turisti che visitano la città arrivando dal casello autostradale verrà preclusa per sempre la vista del paese vecchio"

Sull'arrivo di Amazon a Santarcangelo, interviene l'associazione La mia Santarcangelo con tanto di simulazione fotografica del prima e di quello che sarà dopo (foto in basso): "Da settimane è in atto a Santarcangelo un dibattito pubblico sull’imminente arrivo di un deposito Amazon sul territorio comunale. L’amministrazione in essere, che lo ha autorizzato, lo considera positivo perché porterà nuova occupazione, alcune forze di opposizione e le associazioni di categoria in maniera trasversale ne evidenziano invece i rischi per il centro commerciale naturale e gli effetti negativi in termini di traffico ed inquinamento. Lasciamo il giudizio di merito a chi ha maggiori competenze, ed essendo già in costruzione sarà la storia a questo punto a giudicare la scelta fatta.

Copia di Paesaggio Amazon B-2

Il vero problema legato a questa vicenda, non è però l’arrivo di Amazon ma il deturpare in maniera irrimediabile il nostro paesaggio con la costruzione dell’ennesimo capannone alle porte della città. Amazon se non li avrebbe aperto magari nel comune limitrofo, e avrebbe consegnato sempre in poco tempo nelle case di tutti. Ai santarcangiolesi eS, patrimonio di tutta la collettività. Da Montalcino a Portofino, sono tantissimi i comuni italiani che basano la loro fortuna sulla tutela del loro paesaggio. I ristoranti, i negozi e gli eventi santarcangiolesi avrebbero lo stesso fascino se fossero altrove venendo meno il fascino della vista del nostro campanone arrivando a Santarcangelo? Troppo spesso noi cittadini e le forze politiche dimentichiamo che il paesaggio è un bene fondamentale della nostra cittadinanza, è identità, un valore immateriale inestimabile, nonché una preziosissima leva turistica. "La mia Santarcangelo" vuole ricordare a tutti l’importanza del nostro paesaggio che abbiamo avuto in eredità e che abbiamo il dovere di curare, conservare, proteggere e valorizzare e ci appelliamo a tutti coloro che insieme a noi vorranno lavorare in tal senso".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarco di Amazon, La mia Santarcangelo: "E' l'ennesimo capannone che deturperà il paesaggio"

RiminiToday è in caricamento