menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santarcangelo, area artigianale: verranno riorganizzate le aree di sosta

L’assessore Filippo Sacchetti: “Saranno riservati alle auto i parcheggi in prossimità dei centri direzionali, mentre destineremo una specifica area per camion e furgoni”

Santarcangelo avvia una serie di interventi per la riorganizzazione dei parcheggi al servizio dell’area artigianale presente fra il capoluogo e Santa Giustina. Una riorganizzazione necessaria per definire un migliore assetto funzionale delle aree di sosta, nonché per evitare commistioni fra autovetture e mezzi per il trasporto merci per i quali verrà individuata una distinta area.

“L’obiettivo è quello di dare una specifica connotazione funzionale ai singoli parcheggi pubblici della zona artigianale che, nel rispetto della piena e generalizzata fruibilità pubblica – spiega l’assessore al Patrimonio Filippo Sacchetti – possa tenere conto delle funzioni e destinazioni d’uso prevalenti che nel tempo hanno caratterizzato il contesto di riferimento e ne indirizzi la fruizione secondo due distinte tipologie. La prima riguarda i parcheggi pubblici localizzati in prossimità di attività a prevalente funzione direzionale, da riservare alle auto. La seconda, invece, individua i parcheggi pubblici localizzati in prossimità di contesti misti o con prevalente funzione produttiva o industriale, con uso promiscuo per camion, furgoni e auto”. “Nel complesso, una riorganizzazione – aggiunge l’assessore Sacchetti – che migliora anche la funzionalità e la fruibilità degli spazi di sosta in relazione alla presenza dello stabilimento Amazon, così come anticipato nei giorni scorsi”.

In quest’ottica la Giunta comunale ha approvato le linee di indirizzo per affidare tramite avviso pubblico la gestione del parcheggio di via Pasquale Tosi la destinazione del quale sarà riservata esclusivamente alle autovetture. Attualmente, infatti, l’area di sosta che si trova nei pressi della rotatoria a ridosso di uno dei principali assi viari di accesso alla città, è spesso utilizzata da autotreni che si fermano per lunghi periodi occupando in tutto o in parte anche gli stalli riservati alle auto. Una promiscuità spesso fonte di degrado a cui l’Amministrazione comunale intende dare soluzione avvalendosi dell’apporto dei privati o di aziende presenti sul posto. In sostanza questi ultimi dovranno supportare l’Amministrazione comunale nella gestione dell’area garantendo comunque la fruibilità pubblica di utilizzo della stessa. Inoltre il soggetto privato che si aggiudicherà l’affidamento dovrà eseguire a sue spese una serie di migliorie a partire dalla delimitazione degli stalli di sosta delle autovetture mediante segnaletica orizzontale e verticale oltre a posizionare sbarre e/o delimitazioni di accesso all’area per impedire l’accesso a furgonati, camper, camion fino a provvedere al mantenimento della pulizia, al decoro e custodia dell’area e delle relative attrezzature posizionate. A questi interventi gli interessati ne potranno aggiungere altri, come indicato nel disciplinare, che andranno ad aumentare il punteggio che determinerà l’affidamento, la durata del quale è di cinque anni.

“Oltre all’area di sosta di via Pasquale Tosi – conclude l’assessore Sacchetti – abbiamo in programma interventi di miglioramento per il parcheggio di via del Tiglio nell’ambito di un accordo pubblico-privato, mentre per quanto riguarda l’area di sosta da destinare ai mezzi pesanti la stessa sarà individuata nel parcheggio di grandi dimensioni di via del Pino, opportunamente organizzato e attrezzato allo scopo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

Attualità

Ciak in Romagna, avanti con i casting per il film "Le proprietà dei metalli"

Auto e moto

Cambio gomme: scatta l'obbligo di montare le estive


Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento