rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Viabilità / Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo, avanza il maxi intervento sulla rete idrica: i lavori di Hera proseguono in via Cupa

Per il primo stralcio – in programma da martedì 15 a venerdì 18 novembre – è prevista la chiusura al traffico del tratto di via Cupa compresa tra la rotatoria di viale Marini e il civico 6

Prosegue e si allarga anche a via Cupa il maxi intervento di Hera per la riqualificazione della rete idrica e la connessione del serbatoio Cappuccini con l’impianto drenante e i pozzi Bornaccino e Ceccarino. I lavori – che prevedono un investimento di oltre 2,5 milioni di euro – sono realizzati da Hera e finanziati da Romagna Acque Società delle Fonti con l’obiettivo di garantire il funzionamento a pieno regime del serbatoio dei Cappuccini, aumentare la sicurezza idrica con la realizzazione di nuove condotte e la riqualificazione di alcuni tratti di rete.
 
Dopo la Provinciale 14 Santarcangiolese e viale Marini, a partire da martedì 15 novembre l’intervento proseguirà in via Cupa per la posa di una nuova condotta idrica: dato che la tipologia dell’intervento non consente l’istituzione di un senso unico alternato, la via sarà chiusa al traffico in tre diversi stralci (dalle 00 alle 24) che saranno comunque percorribili attraverso percorsi pedonali protetti su entrambi i lati della via.
 
Per il primo stralcio – in programma da martedì 15 a venerdì 18 novembre – è prevista la chiusura al traffico del tratto di via Cupa compresa tra la rotatoria di viale Marini e il civico 6, dove è presente la piccola traversa interna con il parcheggio a servizio delle abitazioni limitrofe. L’accesso alla porzione stradale compresa tra il civico 6 di via Cupa all’incrocio con via Verga sarà consentito solo ai residenti e ai mezzi di soccorso, mentre la stessa via Verga sarà percorribile a doppio senso di marcia per consentire la realizzazione di un percorso alternativo al tratto chiuso di via Cupa: per raggiungere la SP14, quindi, gli automobilisti che percorreranno via Pozzo Lungo e poi via Cupa, potranno proseguire su via Verga e immettersi in via Palazzina dirigendosi verso la Santarcangiolese.
 
Dal 21 al 25 novembre i lavori si sposteranno più avanti, coinvolgendo il tratto di via Cupa compreso tra il civico 6 e via Verga. Nel tratto precedente – compreso tra la rotatoria e il civico 6 – sarà consentito l’accesso esclusivamente a residenti e mezzi di soccorso, mentre chi vorrà immettersi su via Santarcangiolese dovrà transitare da via Verga e via Palazzina. La terza fase dei lavori – in programma dal 28 novembre al 9 dicembre – comporterà invece la chiusura del tratto di via Cupa compreso tra le vie Verga e Manzoni. Nei due restati tratti della via Cupa – a valle e a monte dell’intervento – sarà vietato il transito veicolare ad eccezione dei residenti e dei mezzi di soccorso.

Lavori Hera via Cupa_nov2022

Nella foto la mappa delle modifiche alla viabilità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo, avanza il maxi intervento sulla rete idrica: i lavori di Hera proseguono in via Cupa

RiminiToday è in caricamento