Barista chiede aiuto ai Carabinieri: "Un cliente mi infastidisce"

Un altro intervento dei Carabinieri all’Autobar di Santarcangelo, in via Braschi. A chiamare il 112 è stata la barista che segnalava di essere importunata da un cittadino extracomunitario

Un altro intervento dei Carabinieri all’Autobar di Santarcangelo, in via Braschi. A chiamare il 112 è stata la barista che segnalava di essere importunata da un cittadino extracomunitario. Gli uomini dell’Arma hanno identiicato un 28enne di origine marocchina munito di permesso di soggiorno, che lo hanno invitato ad allontanarsi dal bar. La barista è stata infine informata della possibilità di adire eventualmente le vie legali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento