rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Santarcangelo di Romagna

In centro storico partono i lavori per il nuovo acquedotto, in agenda modifiche alla viabilità

Rifacimento della rete idrica su via Saffi (tratto compreso fra le vie Battisti e Massani), sull’intera piazza Balacchi e su via Massani (tratto compreso fra le vie Saffi e Contrada dei Nobili)

Da martedì (15 marzo) partiranno i lavori di riqualificazione della rete acquedottistica sulle vie Saffi, Pio Massani e in piazza Balacchi. L’intervento, che prevede un investimento stimato di 100mila euro finalizzato al rinnovo e al miglioramento in modo significativo della resilienza del sistema delle reti locali, prevede il completo rifacimento della rete idrica su via Saffi (tratto compreso fra le vie Battisti e Massani), sull’intera piazza Balacchi e su via Massani (tratto compreso fra le vie Saffi e Contrada dei Nobili), nonché il contestuale rinnovo degli allacciamenti presenti nei tratti in oggetto. I lavori, che avranno una durata di circa due mesi (salvo imprevisti), si inseriscono nel progetto di riqualificazione di piazza Balacchi, correlato al recupero e alla valorizzazione dei resti della fortificazione Malatestiana promosso dall’amministrazione comunale, che nello stesso ambito rinnoverà la pavimentazione e gli arredi urbani sulla piazza medesima.

Per permettere di eseguire le operazioni in sicurezza sarà interrotto, a fasi alterne e in accordo con il Comune, il traffico veicolare nei tratti interessati dalle opere di scavo, garantendo comunque l’accesso ai residenti e ai mezzi di soccorso. Durante le fasi di lavorazione saranno possibili brevi interruzioni della fornitura del servizio, mentre per quelle programmate le utenze interessate saranno puntualmente avvertite, oltre che tramite volantinaggio, anche attraverso il servizio di avviso gratuito tramite sms, previsto da Hera in caso di interruzioni idriche programmate.

Avanza inoltre il cantiere presente sulla via Santarcangiolese, coinvolgendo, dal 14 marzo, viale Gaetano Marini, dalla rotatoria di via Cupa a Piazza Ganganelli, in continuità con l’intervento di rifacimento della rete idrica, finanziato da Romagna Acque società degli asset. Sarà installato nei tratti critici un senso unico alternato regolamentato da semaforo e in alcuni punti sarà presente un moviere a regolamentare il traffico. I lavori in viale Marini proseguiranno fino a metà aprile circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In centro storico partono i lavori per il nuovo acquedotto, in agenda modifiche alla viabilità

RiminiToday è in caricamento