Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Santarcangelo, criticità nella raccolta dei rifiuti in due isole ecologiche stradali in centro

"In concomitanza con la riapertura delle attività, è stato infatti riscontrato un incremento dei rifiuti, cosa non prevista poiché in quella parte di territorio oramai da 5 anni è attivo un servizio di raccolta domiciliare"

Criticità nella raccolta dei rifiuti a Santarcangelo in due isole ecologiche stradali adiacenti al centro storico, già monitorate da alcuni giorni da Hera. Spiega una nota della multiutility: "In concomitanza con la riapertura delle attività, è stato infatti riscontrato un incremento dei rifiuti, cosa non prevista poiché in quella parte di territorio oramai da 5 anni è attivo un servizio di raccolta domiciliare per carta, plastica e vetro rivolto a tutte le utenze non domestiche, servizio che è stato introdotto proprio per evitare il sovraccarico dei contenitori stradali. Per risolvere la criticità nell’immediato, oltre a tenere monitorata la situazione, Hera ha già previsto l’aumento delle frequenze di svuotamento per queste due postazioni e contestualmente pianificherà un nuovo contatto tramite volantinaggio per la comunicazione della frequenza e orari di esposizione del porta a porta dedicato. Una volta risolta l’emergenza, si ritornerà poi alle frequenze standard".

Hera coglie l’occasione per ricordare che per mantenere il decoro sul territorio, oltre ai servizi di raccolta dei rifiuti è indispensabile la collaborazione dei cittadini e delle attività nell’utilizzo corretto dei servizi a disposizione e nel ridurre il più possibile la produzione dei rifiuti, conferendo in modo corretto quelli voluminosi, in particolare cartone e plastica. Per eventuali segnalazioni sono inoltre a disposizione il Servizio clienti Hera, numero verde gratuito da fisso e cellulare 800 999 500, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 22.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 18.00 oppure l’app di Hera Il Rifiutologo - scaricabile gratuitamente su www.ilrifiutologo.it  - e oggi integrata anche con Alexa, l’intelligenza artificiale di Amazon, – attraverso la quale è possibile inviare segnalazioni ambientali: basta scattare una foto,  la segnalazione è georeferenziata e arriva direttamente ai tecnici di Hera permettendo così di ripristinare il decoro in tempi rapidi. Una volta ricevuta la segnalazione, Hera interverrà in tempi brevi per il completo ripristino del servizio e manderà un messaggio ad intervento eseguito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo, criticità nella raccolta dei rifiuti in due isole ecologiche stradali in centro

RiminiToday è in caricamento