Pranzo di autofinanziamento per la lista Pensa Una mano per Santarcangelo

Appuntamento al centro sociale Franchini dove saranno date anche anticipazioni sul programma elettorale

“L'appetito vien PenSando! Una Mano per la campagna elettorale”. La lista civica PenSa-Una Mano per Santarcangelo organizza un pranzo  di autofinanziamento domenica 7 aprile al centro sociale Franchini (ore 12.30). "A due mesi di distanza dall'evento "E se fossi tu il sindaco?", PenSa ha completato l'elaborazione delle proposte raccolte, insieme a Una Mano per Santarcangelo con cui nel frattempo è cominciato un percorso comune. Invitiamo quindi a scoprire le prime anticipazioni su quello che sarà il programma elettorale della lista civica in un ideale momento di restituzione dell'evento partecipativo del 3 febbraio". Questo il menu del pranzo di autofinanziamento: antipasto con crostini misti, lasagne come primo, grigliata mista e contorni per secondo, ciambella e albana dolce, il tutto accompagnato da acqua, vino bianco e rosso, pane. Il costo del pranzo è di 20 euro a persona: è richiesta la prenotazione entro venerdì 5 aprile con un messaggio Whatsapp al numero 366/3662004 o una mail all'indirizzo pensare.santarcangelo@gmail.com. A richiesta sono disponibili menu alternativi per vegetariani, vegani e celiaci, da specificare al momento della prenotazione.

Tutti i candidati in lista:

Andrea Novelli
Angela Garattoni
Patrick Wild
Laura Rocchi
Stefano Rasponi
Giulia Foschi
Danilo Rinaldi
Enrica Mosca
Gioacchino Galassi
Elena Torsani
Simone Berlini
Loris Fabbri
Andrea Canella
Paolo Novelli
Sara Bianchi
Roberto Zaghini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento