rotate-mobile
Cronaca Santarcangelo di Romagna

L'elicottero della Guardia di Finanza scopre capannone con tetto in amianto

I militari del reparto Aeronavale hanno fatto scattare il sequestro della copertura e denunciato i proprietari dell'area

Il personale del reparto Aeronavale della Guardia di Finanza di Rimini, nel corso di un volo di perlustrazione con l'elicottero, hanno scoperto un fabbricato il cui tetto era realizzato in amianto. La presenza della pericolosa sostanza, già deteriorata, ha fatto scattare il sequestro della struttura e la denuncia a piede libero nei confronti dei proprietari del terreno. Il fabbricato, un capannone da 350 metri quadrati precedentemente utilizzato come allevamento di volatili, è stato individuato a Canonica di Santarcangelo e si stima che la copertura in amianto abbia un peso di 4500 chili. Sul posto sono intervenuti anche i tecnici di Arpa i quali hanno accertato che, parte del tetto, era crollato per l'incuria sbriciolandosi sul terreno con il rischio che la sostanza potesse rappresentare un rischio per la salute. I quattro proprietari del terreno, tutti di Savignano sul Rubicone, sono stati denunciati per inquinamento ambientale e per non aver ottemperato alle disposizioni emanate dal comune sulla segnalazione di manufatti contenenti amianto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'elicottero della Guardia di Finanza scopre capannone con tetto in amianto

RiminiToday è in caricamento