Santarcangelo: entro l'estate 4 cantieri. Appaltati i lavori di ristrutturazione della fontana

Ancora qualche settimana e anche i lavori di ristrutturazione della fontana di piazza Ganganelli potranno essere avviati

Quattro i cantieri che apriranno entro l’estate per altrettanti lavori pubblici finanziati e appaltati a Santarcangelo. Quelli  alla scuola elementare Marino della Pasqua a San Bartolo per l’esecuzione di interventi locali di riduzione del  rischio sismico e per il rinnovo dell’impianto termo-idraulico sono già iniziati. La Cooperativa manovali e muratori  di Savignano sul Rubicone che si è aggiudicata l’appalto (125.000 euro) dovrà completare l’intervento prima dell’inizio del nuovo anno scolastico.

Sarà invece l’impresa PPG di Santa Sofia ad eseguire l’intervento locale di riduzione del rischio sismico  dell’edificio che ospita il Centro Operativo Intercomunale di via Scalone. Il costo dell’opera pari a 100.000 euro è finanziato attraverso un contributo della Regione Emilia Romagna nell’ambito della Protezione Civile. L’avvio del  cantiere è previsto entro il mese di agosto. Sempre nel mese di agosto verrà completamente riasfaltata via Manganetto, nella frazione di Montalbano.  L’appalto per l’esecuzione dell’intervento di manutenzione è stato vinto dal Consorzio Società Cooperativa di  Santarcangelo (l’impresa esecutrice è la ditta associata Roberto Lunedei).

Ancora qualche settimana e anche i lavori di ristrutturazione della fontana di piazza Ganganelli potranno essere  avviati. L’appalto per il rifacimento dell’impianto idraulico e per l’esecuzione del progetto suggerito da Tonino Guerra è stato aggiudicato all’impresa Restauro Costruzioni srl di Apecchio (Pu). Per ridurre i disagi che potranno interessare il mercato settimanale del venerdì, l’area occupata dal cantiere - la cui apertura è prevista per agosto - verrà ridotta in base allo stato di avanzamento dei lavori.

L’intervento nasce da un’idea del poeta Tonino Guerra, elaborata e perfezionata  dall’architetto Claudio Lazzarini e da Rita Ronconi. Il progetto prevede l’eliminazione degli ugelli che spruzzavano  l’acqua verso l’alto, attualmente non funzionanti, con l’inserimento al centro della fontana di una pigna, tradizionale simbolo di accoglienza. La scultura, in pietra d’Istria, poggerà su un basamento formato da tre elementi circolari dello stesso materiale. Mediante un cordolo in pietra verrà creata una vasca circolare al centro  di quella già esistente, arricchita dalla presenza di 25 zampilli dai quali l’acqua ricadrà nella vasca principale.  All’interno della nuova vasca verranno posizionati tre faretti a led per illuminare la scultura a forma di pigna. Per  quanto riguarda il ripristino e il rinnovamento dell’impianto idraulico, anch’esso non più in funzione, è prevista le  realizzazione di vani tecnici interrati, tra cui uno destinato alle apparecchiature, e di una vasca di compensazione  per il contenimento dell’acqua con un sistema di ricircolo. 124mila euro il costo dell’intervento interamente  finanziato attraverso gli oneri di urbanizzazione.

Infine, un altro tratto della statale Emilia è stato messo in sicurezza: si tratta dell’attraversamento pedonale di  Santa Giustina in corrispondenza dell’incrocio con via Ferrari (all’altezza dell’Hotel San Clemente) i cui lavori  sono terminati proprio in questi giorni. Sulla base del progetto predisposto dall’Ufficio Tecnico Comunale sono  state realizzate nuove strisce pedonali, la posa in opera di due portali per l’illuminazione, segnali luminosi di attraversamento pedonale e lampeggianti a led.

Soddisfatto l’assessore ai Lavori pubblici Filippo Sacchetti: “Portiamo a compimento una serie di importanti opere  avviate nella prima parte del 2014 dalla gestione commissariale. Intanto stiamo ultimando la predisposizione degli  investimenti relativi al secondo semestre dell’anno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento