Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Santarcangelo, torna "Capodanno in un Km quadrato”: 3 feste gratuite per salutare il 2017

Si parte alle 22 con il concerto in piazza Ganganelli. Dopo il brindisi di mezzanotte si conferma la piazza del Velvet. Il Palabradipop e IamArena le due novità

Tre feste gratuite per salutare l’arrivo del 2017. È questa in estrema sintesi la sostanza il programma del Capodanno santarcangiolese messo a punto dall’Amministrazione comunale che la notte di San Silvestro tornerà nella formula ormai consolidata del “Capodanno in un km quadrato”. Si riparte dalla piazza principale, perché piazza Ganganelli rimane il cuore pulsante del Capodanno a Santarcangelo, che ha fondato proprio sugli eventi all’aperto (il festival del teatro, le grandi fiere autunnali, i balconi fioriti) la propria storia di animazione del centro. La festa inizierà alle 22 in piazza Ganganelli con il concerto di “Sergio Casabianca e le Gocce”, in una nuova formula musicale che segnerà a Santarcangelo la partenza del nuovo tour ‘Sorrido libero’. Un grande concerto pensato per accogliere tutti: i giovani, ma anche le famiglie e chiunque voglia passare una serata divertente in attesa del brindisi di mezzanotte. Si amplia invece l’offerta del dopo mezzanotte: visto il grande successo del 2016 viene confermata l’animazione di piazza Ganganelli con il Velvet, che si conferma anche partner di progetto.

Due le novità del 2017: il coinvolgimento del Bradipop – staff già noto per l’organizzazione di serate d’intrattenimento nei locali di Rimini – che animerà la festa al palazzetto dello sport, ribattezzato per l’occasione ‘Palabradipop’, e il progetto ‘IamARENA’, serata ideata da Cittàviva – l’associazione che raduna i commercianti santarcangiolesi – che animerà lo spazio all’Arena del Supercinema. Una novità quest’ultima che coglie l’invito dell’Amministrazione comunale per il coinvolgimento degli operatori economici del centro nell’organizzazione del programma ‘ufficiale’, oltre che per la promozione di altre iniziative che confluiranno in un programma collaterale – i cui dettagli verranno definiti nei prossimi giorni – con la possibilità quindi di restare aperti per la notte di San Silvestro. Lo stile musicale dell’intrattenimento notturno prevede in piazza la partecipazione del Velvet con ‘Retropolis’, musica degli anni ’70, ’80 e ’90. Al palazzetto dello sport, invece, si ballerà a ritmo pop rock happy music, mentre all’arena Supercinema sarà protagonista la musica commerciale.

“Una delle più belle cartoline del 2015 – dichiara il sindaco Alice Parma – è la fotografia scattata allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre in una piazza Ganganelli che ha raccolto 10mila persone. Un’immagine che abbiamo ancora ben impressa e che i mesi scorsi ci ha guidato nell’organizzazione di una festa a cui teniamo molto, nell’ambito della più ampia programmazione dell’EcoNatale. Il ‘Capodanno in un km quadrato’ vuol essere infatti innanzitutto un’opportunità per le famiglie, ma anche per tutti i giovani, di restare in città e divertirsi in maniera sana salutando l’arrivo del 2017”. “Fin dal nostro insediamento – prosegue il sindaco Parma – abbiamo creduto fortemente come Giunta nel ritorno del Capodanno in piazza e le tre edizioni che si sono svolte con successo a partire dal 2014 hanno addirittura superato le nostre attese, rivelando le potenzialità del nostro paese e la sua reale capacità attrattiva. Vogliamo quindi proseguire sulla strada intrapresa, ampliando le possibilità di divertimento nei luoghi principali del centro che potranno contare su collaborazioni importanti come quella con il Velvet e il Bradipop, ma anche dell’altrettanto significativo supporto delle attività economiche del capoluogo che, ne siamo certi, completeranno l’offerta degli eventi in calendario con iniziative di qualità”.

Sul coinvolgimento della città e delle sue varie espressioni torna a porre l’accento anche l’assessore a Sviluppo economico e turismo, Paola Donini, che nei giorni scorsi ha incontrato i rappresentanti delle associazioni di categoria e gli operatori economici del centro commerciale naturale per definire la partecipazione operativa degli esercenti al Capodanno. “Le attività economiche – dichiara l’assessore Donini – rappresentano un valore aggiunto in un calendario di eventi già molto attrattivo, ma che vogliamo ulteriormente arricchire di spazi di animazione, punti di aggregazione e d’incontro nelle vie centrali del paese, affinché la città sia ancora più viva e accogliente. Proposte che stiamo definendo proprio in questi giorni e che verranno presto pubblicizzate a fianco del programma centrale della serata”.

Intanto proseguono le iniziative di EcoNatale che ha preso il via giovedì scorso, 8 dicembre, con l’inaugurazione che si è svolta attorno all’EcoAlbero di piazza Rino Molari. Sabato e domenica nelle vie del centro si svolge il mercatino di Natale, mentre domenica alle ore 17 a Celletta Zampeschi gli allievi della scuola comunale di musica “Giulio Faini” si esibiscono nel concerto ‘Pianofortissimo’. Sabato 17 (ore 21) l’associazione Banca del Tempo organizza la tombola di Natale al teatrino della Collegiata, mentre giovedì 22 (ore 17) nella biblioteca Baldini si terranno le letture “Il Natale è alle porte” per bambini dai 4 ai 10 anni. Sempre giovedì 22 dicembre (ore 21) al Convento dei Frati Cappuccini, il Coro Magnificat  propone il concerto Natività di Gesù. Lunedì 26 alle 17,30 al Lavatoio è invece in programma il concerto di Simone Antoniacci & Christmas Band Le note del Coraggio. Domenica 1° gennaio, dopo i festeggiamenti notturni per San Silvestro, alle ore 16 il Teatro Supercinema ospita il concerto operistico di inizio anno, mentre giovedì 5 alle 20,30 al Lavatoio è prevista la Premiazione dell’Albero dei Desideri, a cui farà seguito il Veglione della Befana. Il Corteo dei Magi si terrà venerdì 6 gennaio con partenza alle ore 15,45 dalla Rocca Malatestiana (arrivo previsto in Collegiata per la Santa Messa delle ore 17). Le iniziative di EcoNatale si concludono sabato 7 gennaio con La Befana dei Pompieri, giochi d’avventura e di coraggio (piazza Ganganelli, ore 14) e La Befana Ritardataria alla Baldini alle ore 17 (letture ed animazioni per bimbi).
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo, torna "Capodanno in un Km quadrato”: 3 feste gratuite per salutare il 2017

RiminiToday è in caricamento