Santarcangelo, 17mila euro per il Piano Neve. 160mila per la cura del territorio

La somma stanziata deriva per 67mila euro dall'ultima parte di oneri concessori ancora da impegnare entro la fine dell’anno, cui si aggiunge un finanziamento regionale pari a 92mila euro, ricevuto effettivamente dal Comune solo nel 2014 dopo essere stato bloccato per alcuni anni dal Patto di stabilità

L’intervento sugli spazi pubblici di Santarcangelo si amplia con lo stanziamento di altri 160mila euro per la manutenzione ordinaria e il piano neve. È quanto ha stabilito la Giunta comunale nella giornata di venerdì, deliberando un finanziamento di circa 160mila euro per la cura del territorio comunale. In questa cifra rientrano oltre 140mila euro per la manutenzione ordinaria di strade, edifici pubblici e parchi, più 17mila euro per il Piano neve, che per l’inverno 2014/2015 sarà interamente a carico del Comune di Santarcangelo vista la cessazione del finanziamento da parte della Provincia di Rimini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La somma stanziata deriva per 67mila euro dall'ultima parte di oneri concessori ancora da impegnare entro la fine dell’anno, cui si aggiunge un finanziamento regionale pari a 92mila euro, ricevuto effettivamente dal Comune solo nel 2014 dopo essere stato bloccato per alcuni anni dal Patto di stabilità. Gli interventi programmati, che si vanno ad aggiungere a quelli già decisi e finanziati nello scorso mese di settembre per un importo di 180mila euro, saranno pianificati ed eseguiti entro i primi mesi del 2015.
 
“Con questa decisione investiamo nuovamente sulla qualità urbana di Santarcangelo – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Filippo Sacchetti – per un importo complessivo di oltre 300mila euro nell’arco degli ultimi tre mesi tra manutenzioni ordinarie e straordinarie. Questo perché la cura del territorio è fondamentale anche per incentivare cittadini e famiglie a usufruire degli spazi comuni, dalle strade (con interventi su asfalto, cordoli, segnaletica verticale e orizzontale) agli edifici pubblici (scuole e musei), passando per il verde pubblico con una serie di ripristini nei parchi cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento