Santarcangelo, la Giunta comunale approva l’abbattimento delle rette dei nidi

La Giunta comunale ha approvato l’abbattimento totale delle rette dei nidi d’infanzia dal 24 febbraio al 15 marzo 2020

Supporto educativo per gli studenti disabili, massima collaborazione dell’Amministrazione comunale ai progetti delle direzioni didattiche 
Come anticipato nei giorni scorsi, questa mattina (sabato 7 marzo) la Giunta comunale ha approvato l’abbattimento totale delle rette dei nidi d’infanzia dal 24 febbraio al 15 marzo 2020 per far fronte al mancato utilizzo del servizio in seguito alle disposizioni anti-Coronavirus. L’ufficio scuola provvederà quindi ad applicare il provvedimento direttamente sulla fatturazione del bimestre interessato.

Contestualmente, la Giunta comunale si è anche impegnata a disporre eventuali abbattimenti successivi delle tariffe qualora i servizi educativi vengano sospesi per ulteriori periodi in relazione al possibile rinnovo delle disposizioni di prevenzione.

Nella mattina di oggi la sindaca Alice Parma e l’assessora ai Servizi educativi e scolastici Angela Garattoni hanno inoltre incontrato le dirigenti delle direzioni didattiche definire le modalità operative del supporto educativo agli studenti disabili residenti nel Comune di Santarcangelo. Tale attività di supporto potrà essere svolta sia a distanza che attraverso la presenza degli educatori, messi a disposizione dall’Amministrazione comunale, presso le famiglie individuate dalle direzioni didattiche.

In un momento come quello attuale che vede la sospensione dei servizi scolastici se non attraverso l’utilizzo dei canali telematici, poter assicurare ai nuclei familiari che si trovano in maggiore difficoltà progetti educativi mirati grazie al coinvolgimento di scuole, cooperative di educatori e famiglie, può costituire un aiuto concreto particolarmente utile già a partire dai prossimi giorni.

Intanto sulla base delle disposizioni emanate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero della Salute per contrastare la diffusione del Covid-19, l’Amministrazione comunale di Santarcangelo ha disposto una serie di misure riguardanti il funzionamento e l’accesso agli uffici comunali. In particolare, l’invito è di privilegiare i canali di contatto telefonici e online, riducendo l’accesso agli uffici comunali solamente in caso di effettiva necessità. 

L’Amministrazione comunale ricorda infatti che attraverso i servizi online disponibili sul sito internet del Comune (www.comune.santarcangelo.rn.it), l’uso della posta elettronica certificata (pec@pec.comune.santarcangelo.rn.it) e i contatti telefonici (centralino 0541/356.111, Sportello al Cittadino 0541/356.356 o attraverso i numeri diretti dei diversi uffici) è possibile ottenere la quasi totalità dei servizi senza doversi necessariamente recare in Municipio.

Sulla base di valutazioni relative a ogni specifica situazione, inoltre, potranno essere definite modalità organizzative di riduzione dell’afflusso e dello stazionamento degli utenti negli uffici comunali, fino alla sospensione dei servizi ritenuti differibili. Dovranno altresì essere evitate situazioni di affollamento nei locali e nelle sale d’attesa, limitando il numero di utenti in base all’ampiezza dei locali stessi per garantire la distanza di almeno un metro fra le persone. Qualora si dovessero verificare assembramenti, gli utenti dovranno attendere il loro turno all’esterno e non sostare nelle sale d’attesa. 

Da diversi giorni, tutti gli uffici comunali sono dotati di dispositivi igienizzanti a disposizione sia del personale che dei cittadini, mentre per il servizio di pulizia dei locali sono utilizzati prodotti conformi alle disposizioni normative per il contrasto della diffusione del Covid-19. Inoltre, gli uffici comunali sono dotati di una specifica segnaletica al fine di rispettare e mantenere la distanza indicata fra operatori e utenti, nonché di osservare le norme di comportamento per una corretta condotta igienico-sanitaria.

Tutte le informazioni e la modulistica inerenti i servizi forniti dal Comune e dall’Unione di Comuni Valmarecchia sono disponibili anche online nella sezione “Servizi al cittadino” del sito www.comune.santarcangelo.rn.it. 

Si ricordano, infine, i numeri telefonici degli uffici con maggior numero di utenti:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Centralino 0541/356.111
Sportello al Cittadino (Ufficio Relazioni con il Pubblico, Servizi demografici e cimiteriali) 0541/356.356
Polizia Locale di Vallata 0541/624.361
Servizi Scolastici 0541/356.258
Servizi Sociali 0541/356.234
Sportello Unico per le Imprese 0541/356.281
Sportello Unico per l’Edilizia 0541/356.320
Ufficio Tributi 0541/356.265
Servizi Tecnici 0541/356.232

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento