rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

A Santarcangelo un professore di Portsmouth per un progetto di scambio culturale tra studenti

L’iniziativa nell’ambito delle celebrazioni per i 400 anni dalla fondazione della città statunitense

Si rafforza ancora il legame tra Santarcangelo e Portsmouth, “Città Sorelle” dal 2019: le due comunità, infatti, stanno mettendo a punto un progetto di scambio culturale riservato a ragazzi e ragazze per celebrare i 400 anni dalla fondazione della cittadina statunitense.

Dopo gli incontri in videoconferenza, nei giorni scorsi la sindaca Alice Parma, l’assessore al Turismo e alle Politiche per il lavoro, Emanuele Zangoli, e l’assessora alla Scuola e ai Servizi educativi, Angela Garattoni, hanno incontrato Joseph Marquette, professore di latino del distretto scolastico di Portsmouth e membro del comitato di docenti che organizza, insieme ad altri soggetti, le iniziative per i 400 anni della città del New Hampshire “Sister City” di Santarcangelo.

L’accordo di città gemelle nasce dalle radici comuni tra i due paesi, dato che una consistente parte della popolazione di Portsmouth è italo-americana con avi provenienti da Santarcangelo. Proprio per consolidare e valorizzare questo rapporto, l’Amministrazione comunale e il comitato di Portsmouth stanno mettendo a punto un progetto di scambio studentesco: lo “student exchange” si terrà tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre prossimo, quando una delegazione di ragazzi e ragazze dell’istituto Rino Molari – che collabora al progetto – visiterà l’high school di Portsmouth e viceversa.

Nell’ambito del comitato, il professor Joseph Marquette ha coinvolto il consolato italiano, il provveditorato agli studi del distretto scolastico nonché il preside, lui stesso di origini italo-americane, che probabilmente farà visita a Santarcangelo nel prossimo mese di agosto.

“Lo scambio tra studenti è sicuramente un’opportunità per i giovani di Santarcangelo – affermano sindaca e assessori – perché stimola un percorso di formazione di qualità, soprattutto se inserito nel quadro dei progetti già messi in campo da Amministrazione comunale, istituto Rino Molari e altre realtà del territorio, come le iniziative ‘ON – Dall’idea all’impresa’, ‘Greennovation hackathon’ e ‘Sanlab – Spazio alle idee’”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Santarcangelo un professore di Portsmouth per un progetto di scambio culturale tra studenti

RiminiToday è in caricamento