Cronaca

Santarcangelo, inaugura il "progetto coworking per giovani professionisti"

Le quattro postazioni sono state assegnate tramite bando a giovani professionisti che dedicheranno una parte significativa del proprio tempo di lavoro allo sviluppo e alla progettazione di attività di interesse collettivo in ambito comunale

Il sindaco Alice Parma

Sarà inaugurato lunedì alle 12 il “progetto coworking per giovani professionisti”, realizzato dall’Amministrazione comunale grazie a un accordo con la Fondazione Francolini Franceschi. Saranno presenti il sindaco di Santarcangelo Alice Parma, l’Assessore ai lavori pubblici e pianificazione urbanistica Filippo Sacchetti, i rappresentanti della Fondazione Francolini Franceschi e  di ZonaMoka, società che dallo scorso settembre svolge un’attività di coworking presso i propri uffici situati in via Montevecchi.

Sono 14 le postazioni presenti all’interno dello spazio coworking di ZonaMoka di cui quattro messe a disposizione gratuitamente a seguito di un accordo tra Fondazione e amministrazione comunale di Santarcangelo, che erogherà un contributo annuo di 8mila euro per la loro gestione. Le quattro postazioni sono state assegnate tramite bando a giovani professionisti che dedicheranno una parte significativa del proprio tempo di lavoro allo sviluppo e alla progettazione di attività di interesse collettivo in ambito comunale.

“Gli spazi coworking sono una innovazione poco sperimentata nel nostro territorio - dichiara l’assessore Filippo Sacchetti - ma rappresentano una grande opportunità per i giovani professionisti non solo per approcciarsi al mondo del lavoro, ma anche per creare un ambiente collaborativo dove condivisione e contaminazione di idee possono senz’altro arricchire il lavoro del singolo e la comunità in termini di progetti di interesse pubblico”. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo, inaugura il "progetto coworking per giovani professionisti"

RiminiToday è in caricamento