Santarcangelo punta alla sicurezza con un ciclo di incontri sul territorio

Il sindaco, Alice Parma: "L'iniziativa Parma fra quelle previste dal Comitato provinciale per la sicurezza e l'ordine pubblico"

Entro il prossimo mese di febbraio l’Amministrazione comunale di Santarcangelo organizzerà un ciclo di incontri sulla sicurezza che interesseranno sia il capoluogo che le frazioni. “L’iniziativa – afferma il sindaco Alice Parma – rientra fra quelle previste dal Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico che si è tenuto a Santarcangelo nel mese di novembre alla presenza del Prefetto di Rimini Claudio Palomba. In quella occasione abbiamo infatti valutato positivamente la possibilità di organizzare una serie di incontri a cui parteciperanno rappresentanti delle forze dell’ordine e della polizia municipale. L’intento è quello di dare un concreto segnale di vicinanza da parte delle istituzioni ai cittadini fornendo anche una serie di informazioni e accorgimenti utili per contrastare il fenomeno dei furti nelle abitazioni e qualsiasi altra situazione che possa mettere in discussione la sicurezza dei nostri cittadini”.

Per l’assessore alla Sicurezza Danilo Rinaldi occorre comunque partire dal fatto che quella santarcangiolese è una realtà sana che non presenta fenomeni di micro-criminalità diffusa tanto che il numero degli episodi denunciati alle forze dell’ordine negli ultimi anni è in costante diminuzione. “C’è tuttavia una questione legata alla percezione della sicurezza – aggiunge l’assessore Rinaldi – che non va sottovalutata perché la stessa può facilmente essere messa in discussione dai furti che prendono di mira abitazioni e autovetture. Di fronte a questi problemi crediamo occorra un atteggiamento responsabile capace di evitare sia posizioni riduttive del fenomeno sia posizioni che tendono invece a ingigantirlo. In questi giorni è in via di definizione il calendario degli incontri che verrà reso noto nelle prossime settimane”.

Nel frattempo, gli assessori alla sicurezza dei Comuni di Santarcangelo, Verucchio e Poggio Torriana hanno messo a punto un piano operativo che per il 2015 ha come obiettivo un maggiore presidio del territorio da parte degli agenti della Polizia municipale di Vallata nonché l’incremento delle azioni di controllo sulle strade comunali e provinciali e in prossimità di alcuni punti particolarmente sensibili come le scuole. Controlli che nel 2014 hanno portato la polizia municipale ad effettuare 1.766 pattugliamenti nei tre Comuni. Partendo da questi dati il piano operativo prevede un ulteriore incremento della presenza degli agenti della Pm nei centri abitati sia del capoluogo che delle frazioni proprio per dare corpo a quelle azioni di prevenzione e di contrasto dei furti nelle abitazioni.

Intanto, da qualche settimana è stata perfezionata l’assunzione a tempo indeterminato di un agente della Polizia municipale portando l’organico del Corpo di Vallata a 27 unità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento