Santarcangelo, riapre la stazione ecologica dopo i lavori di ristrutturazione

Il centro era chiuso dal 14 ottobre per lavori di adeguamento e messa a norma per implementarne la capacità ricettiva per i rifiuti

Lunedì riapre la stazione ecologica (centro di raccolta) di via Scalone a Santarcangelo di Romagna. Il centro era chiuso dal 14 ottobre per lavori di adeguamento e messa a norma per implementarne la capacità ricettiva per i rifiuti, andando quindi a garantire un migliore servizio per i cittadini. Il centro di raccolta ora ha spazi operativi meglio distribuiti e attrezzature per raccogliere le seguenti tipologie di rifiuti: carta e cartone, imballaggi in plastica, vetro, ingombranti misti, metallo, legno, vegetali (sfalci e potature), inerti, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (Raee) e Rifiuti Urbani Pericolosi (Rup).

Nel progetto di ristrutturazione è stato dato particolare rilievo anche al sistema di raccolta delle acque meteoriche, che prevede l’installazione di una vasca per la separazione e il trattamento delle acque di prima pioggia. Hera ricorda infine che per il ritiro a domicilio di ingombranti e verde (sfalci e potature da giardino) è sempre a disposizione il proprio servizio clienti 800.999.500 (numero verde gratuito da rete fissa e mobile, operativo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18) da contattare per concordare data e orario del servizio.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento