Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Santarcangelo riorganizza la segnaletica per migliorare le indicazioni dei luoghi d’interesse

L'obiettivo dell'amministrazione comunale è quello di rendere più accessibile e accogliente per cittadini e visitatori

Santarcangelo più accessibile e accogliente per cittadini e visitatori: è questo l’obiettivo dell’intervento di riorganizzazione della cartellonistica stradale che ha preso avvio questa settimana e che proseguirà fino al mese di aprile.
Nel corso del 2020, infatti, l’Amministrazione comunale ha indetto la gara pubblica per l’affidamento in concessione del servizio di installazione, manutenzione e gestione della segnaletica di direzione industriale, alberghiera e commerciale del territorio comunale per la durata di 6 anni. Tra gli scopi principali della gara, quello di mantenere alto il decoro della città lungo le proprie strade, attraverso l’individuazione di un gestore del servizio in grado di garantire sia un impianto idoneo al contesto urbano, sia un costo adeguato per le attività economiche interessate ad acquistare spazi pubblicitari.
A vincere la gara la ditta Cibra Pubblicità che in questi giorni ha iniziato un importante intervento di riqualificazione degli impianti di direzione già presenti sul territorio comunale, attraverso il rinnovo della tipologia dell’impianto e il miglioramento del loro attuale posizionamento, in modo da favorire la comunicazione e la visibilità dell’attività economica stessa. Allo stesso tempo, l’azienda provvederà anche a un consistente intervento di riorganizzazione della segnaletica più focalizzata sull’ambito della città: dall’indicazione dei luoghi d’interesse più utili ai visitatori come il centro storico, l’area camper e i parcheggi, fino a quelli dei servizi più comuni: municipio, biblioteca, poste, centro sportivo e polizia locale. Per quanto riguarda l’area camper, ad esempio, verranno installate indicazioni nelle principali arterie di accesso alla città: in via Tosi (in prossimità del nuovo attraversamento pedonale), nei pressi delle rotatorie di via della Resistenza – alle intersezioni con via Trasversale Marecchia e via Togliatti – e tra le vie Emilia e Pascoli, all’incrocio tra le vie Mazzini e Braschi, nonché nella stessa via Trasversale Marecchia. La segnaletica in viale Mazzini sarà invece riorganizzata in due punti – nei pressi degli incroci con via Ugo Braschi e via Pascoli – dove verranno inseriti i segnali di indicazione delle scuole Franchini e Molari, l’ospedale, l’area camper, il Comando della Polizia locale, l’ufficio postale, il centro storico, il parcheggio Francolini, i parcheggi del centro, la biblioteca, il Municipio, le direzioni Rimini e Cesena.

In via Andrea Costa, alla rotatoria con via Pozzo Lungo e all’incrocio con la strada provinciale Uso, i cartelli per Poggio Berni e Torriana saranno sostituiti con l’indicazione per Poggio Torriana solo in direzione provinciale Uso, in modo da alleggerire il traffico sulle vie Cupa e Pozzolungo. Presso la rotatoria, inoltre, verranno installati i cartelli direzionali per il Comando della Polizia locale e il centro storico. Nel centro commerciale naturale, infine, sarà completamente risistemata la segnaletica al Combarbio, tra le vie Rino Molari e Aurelio Saffi. Oltre a installare le indicazioni per i musei situati in centro storico (Musas, Bottone, ecc) verrà realizzato anche un impianto specifico che consentirà di inserire manifesti riguardanti iniziative, eventi e informazioni utili dell’Amministrazione comunale.

“Con questo intervento diamo avvio a una prima fase di riorganizzazione, messa in sicurezza e riqualificazione delle insegne, che non solo migliorerà la vita quotidiana dei santarcangiolesi e garantirà una buona visibilità alle aziende del territorio con una migliore segnalazione di punti di interesse e dei parcheggi a servizio del centro – affermano l’assessora alle Attività economiche Angela Garattoni e l’assessore al Turismo Emanuele Zangoli – ma renderà più accessibile e accogliente la città nei confronti di turisti e visitatori. Le nuove strutture garantiranno un miglior risultato dal punto di vista estetico, particolarmente apprezzabile nel contesto del centro città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo riorganizza la segnaletica per migliorare le indicazioni dei luoghi d’interesse

RiminiToday è in caricamento