rotate-mobile
Cronaca Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo risponde alla chiamata di Ven èulta per la pace e solidarietà al popolo ucraino

Quattro giorni di raccolta che hanno permesso di riempire di aiuti 14 furgoni partiti alla volta del Paese martoriato dalla guerra

Alla chiamata di pace e solidarietà lanciata dal gruppo Ci.Vi.Vo Ven èulta, coordinato dal Comune di Santarcangelo, ha risposto con grandissima partecipazione tutta la comunità. "Ringraziamo - commentano gli organizzatori -  tutti volontari, le associazioni, i cittadini e la comunità ucraina, che donando tempo o prodotti utili, stanno collaborando all' iniziativa volta ad inviare aiuti umanitari ai tanti civili che hanno dovuto abbandonare le loro case. In questi giorni siamo riusciti a riempire 14 furgoni: ora sulla base delle indicazioni fornite dalla Prefettura, le diverse tipologie di prodotto saranno affidate a soggetti o enti autorizzati alla gestione e consegna. Dopo questi primi quattro giorni di raccolta, ci fermiamo fino a giovedì 10 marzo per distribuire al meglio le donazioni ricevute e pianificare la loro gestione futura in maniera efficace."
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo risponde alla chiamata di Ven èulta per la pace e solidarietà al popolo ucraino

RiminiToday è in caricamento