Scoperta discarica abusiva, abbandonati oltre 15mila chili di rifiuti speciali

Il legale rappresentante dell'azienda, che opera nel settore immobiliare, è stato denunciato a piede libero

Foto archivio

Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Rimini, nel quadro dell’intensificazione dei servizi di polizia economico – finanziaria volti anche alla tutela dell’ambiente, hanno proceduto al sequestro di un’area aziendale di 6mila metri quadri per violazioni alla normativa ambientale. La discarica abusiva è stata scoperta nel comune di Santarcangelo dall'elicottero della Guardia di Finanza dove, all'interno di una ditta, sono stati trovati oltre 15mila chili di rifiuti speciali non pericolosi tra cui inerti e imballaggi in materiale plastico. Il legale rappresentante dell'azienda, che opera nel settore immobiliare, è stato denunciato a piede libero per deposito incontrollato a mezzo abbandono di rifiuti. Nei suoi confronti la Guardia di Finanza sta anche approfondendo ulteriori risvolti di natura economico - finanziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento